Kigali, la capitale

Stamattina abbiamo fatto un giro in macchina con lo zio di Valentin, il ragazzo di Chiara, nella città di Kigali, la capitale. Si estende su diverse coline con strade in salita e in discesa. Ci sono vari quartieri, da quelli più popolari con case basse e strade sterrate a quelli più moderni, istituzionali, amministrativi e commerciali con ampie strade asfaltate. Il traffico è un po’ caotico, ma gli autisti sono assai prudenti e non tanti “impusivi” come da noi. Lungo le strade principali molte persone stavano ripitturando a mano il bordo-strada in bianco e nero perché giovedì è la festa nazionale, ci sarà la parata e il presidente passa per le strade.
Siamo stati di passaggio in un grande centro commerciale, nella Banca di Kigali per degli aggiornamenti e da alcuni parenti di Valentin (uno zio che sta ristrutturando una casa grande in un quartiere emergente vicino ai grandi centri commerciali e un cugino che ha un’agenzia di viaggi e un agenzia di traduzioni).
Per strada si vedono picchissimi “bianchi” e in alcuni punti della città i venditori ambulanti si sono precipitati verso di noi.

This entry was posted in Ruanda. Bookmark the permalink.

One Response to "Kigali, la capitale"